Skip to content
Annunci

Vi è mai capitato di non riuscire a completare un libro ? Quale ? Fatemi sapere 💪🏼

Buon giorno lettori! Vi è mai capitato di iniziare un libro magari solo perché letto un po’ da tutti, famoso, per poi però rendersi conto che in fondo non era il genere adatto a noi?

Quindi, qual è stato per voi il libro più “brutto” o “ noioso” che abbiate mai letto o iniziato e mai completato ?

So che forse molti di voi non saranno d’accordo con me, ma in passato ho iniziato più volte “ la solitudine dei numeri primi” ma non sono mai riuscita a completarlo.

Proprio non riesco, non mi piace.

Probabilmente andando oltre l’avrei capito e mi sarebbe piaciuto, ma alla fine ho deciso di rinunciare e non leggerlo 😅

Comunque fatemi sapere 💪🏼💪🏼

Annunci

16 Comments »

    • Lo so🙈 però è più forte di me.
      Non riesco a completare una lettura che non amo.
      Perché a mio parere leggere è un piacere, non un dovere, a meno che non mollo si faccia per motivi di studio o lavoro.
      Perciò quando leggo mi piace avere tra le mani una lettura che apprezzo, non una che vorrei sbrigarmi a completare.

      Liked by 1 persona

      • Ahahah, ovviamente scherzavo😊 ma cosa non ti piace di questo libro? Io sono la sua più accanita sostenitrice, quindi non riesco a vederlo con oggettività, forse. Però lo trovo un testo meraviglioso, scorrevole e tutto da interpretare.

        Liked by 1 persona

      • L’ho iniziato tanti anni fa, circa 4 se non ricordo male. Quindi ora come ora non ti so dire cosa non mi sia piaciuto.
        Ti so descrivere la sensazione, in pratica non mi ha coinvolto, non lo sentivo come un libro mio.
        Però magari se fossi andata avanti avrei cambiato idea.
        Quindi che genere preferisci ?
        Io gialli, magari è anche per questo che non l’ho apprezzato, perché lontano dal mio solito genere.

        Liked by 1 persona

      • Come genere preferisco i libri introspettivi, in cui, in un certo senso, ritrovo e riscopro una parte di me. È come se ogni libro costruisse un tassello della mia vita, e nella solitudine dei numeri primi ho trovato un pezzo del mio puzzle. Di gialli ne ho letto uno solo: i poeti morti non scrivono gialli. Un libro meraviglioso!

        Liked by 1 persona

      • Lo leggerò ! Comunque penso che ognuno si rispecchia in libri diversi.
        Un po’ siamo noi a trovare loro, ed un po’ sono loro a trovare noi.
        Evidentemente non era il libro giusto per me, non in quel momento della mia vita perlomeno.

        Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: